Residenza Alunno

Residenza
Alunno
Vai ai contenuti

Menu principale:

La Residenza Alunno è una struttura ricettiva ricavata dal restauro di antiche case quattrocentesche. Le camere fanno parte di un’ala del monastero di Sant’Anna e in quello che era il piano superiore della casa e bottega del pittore più illustre di Foligno, Niccolò di Liberatore detto l’Alunno.
Situata al centro di Foligno è molto facile da raggiungere sia per chi arriva in auto sia per chi si serve del treno poiché si trova a due passi alla Stazione Ferroviaria.
Il monastero è uno dei luoghi artisticamente più belli della città di Foligno e centro di irradiazione di un movimento spirituale femminile che dal sec. XV si diffuse in Italia e all’estero.
E’ ancora oggi Casa Madre delle Suore Terziarie Francescane della Beata Angelina, eredi di questa donna che seppe dare una sua particolare lettura all’ideale francescano, coniugando una intensa spiritualità con un’affettuosa vicinanza all’uomo del suo tempo.
Per questo la Residenza Alunno è adatta a chi volesse trascorrere le proprie vacanza in una dimensione spirituale o per gruppi che desiderino un ambiente raccolto e accogliente. 
Inserita nella cornice rinascimentale della città, la Residenza può essere considerata come base di partenza per esplorare la città con il Duomo, Palazzo Trinci, la Pinacoteca ed il Museo Archeologico, l'Auditorium, il Museo della Stampa. Uscendo dalle mura urbiche possiamo trovare, a pochi chilometri, gli splendidi borghi di Bevagna, Montefalco e Trevi, il centro archeologico di Colfiorito con il suo museo, le città di Assisi, Spoleto e Perugia.
 
Torna ai contenuti | Torna al menu